LA POSIZIONE DEL PRESIDENTE DELLA SERIE B.

“Senza alcun intento polemico, si ritiene necessario l’autorevole e urgente intervento del Presidente Federale, vista anche la preannunciata celebrazione delle seduta assembleare della Lega Pro del 4 maggio, affinché venga tutelato e affermato il valore delle regole e preservate le ragioni di tutte le componenti, riconducendo il tema nella sede federale deputata”.

error: Content is protected !!