Mancherebbero pochissimo alla definizione completa e all’ufficializzazione del primo evento della stagione 2020 di Formula 1. Ad affermarlo è Helmut Marko, uomo forte della Red Bull e promoter del Gran Premio d’Austria sul circuito di Spielberg.
 “Ci saranno due gare, entrambe di domenica, il 5 e il 12 luglio – ha dichiarato Marko in un’intervento radiofonico all’emittente locale Ö3 – Solo una seconda ondata dell’epidemia potrebbe evitare alla Formula 1 di fare tappa in Stiria. In linea di principio, tuttavia, Spielberg potrebbe già ora soddisfare tutte le richieste necessarie”.
 Durante i due weekend di gara, l’organizzazione dell’evento gestirà il tutto con meno di 2000 addetti, senza la presenza di spettatori né di giornalisti indipendenti. La Fom produrrà solo il segnale TV internazionale per garantire una copertura televisiva in diretta professionale. (ANSA)

error: Content is protected !!