Di serie C non si parla e neanche è possibile fare ancora nessuna ipotesi. Se però dopo il nuovo decreto non c’è ancora la certezza per gli allenamenti di serie C il 18 maggio, nonostante l’enorme serie di accortezze e controlli ipotizzati, ben può lontano appare l’orizzonte per la serie C, che di fatto è terminata, anche se nessuno si vuole assumere la paternità del provvedimento, che scatenerà – proteste e ricorsi.

La serie A potrebbe ripartire il 6 o il 13 giugno. Il premier Conte: «Finire i campionati? Vedremo…» Spadafora: «Non è scontato». Il calcio attende di capire quando si potranno tornare a disputare campionati e le coppe. Ma la prudenza del governo sulla «fase 2» lascia più di un dubbio sull’effettiva ripresa della stagione.

error: Content is protected !!