NESSUN SORTEGGIO PER LA B, LA COSA PIÙ GIUSTA

Fermo restando che nessuno sa davvero come andrà a finire, aumenta il fronte di chi sposa l’idea di cristallizzare la classifica e promuovere in serie B le attuali capolista dei girone, sorteggiando la quarta squadra. Niente di più sbagliato, la sorte affidata alla monetina nel calcio è  stata bandita da tanti anni. E allora tanto vale mandare in serie B tre sole squadre: in un momento di “distruzione” sarebbe la cosa più “normale”.

error: Content is protected !!