SERIE “B” A 40 SQUADRE. BELLA IDEA, ANCHE COMODA….

Lo avevamo scritto anche noi, che si sarebbe dovuto passare per la riforma della serie B, che, in questo modo, eviterebbe tutti i ricorsi possibili della C. Rivitalizzera’, peraltro, anche il numero degli spettatori- quando sarà possibile – e degli interessati,  con la risalita di grandi piazze. Due gironi da 20 squadre diminuetenbe pure il costo delle trasferte.

Una grande rivoluzione. Venti squadre già presenti nell’attuale stagione senza retrocessioni, le altre invece arriveranno dalla Serie C, Monza, Vicenza e Reggina, più altre società – da individuare con criteri ancora da stabilire – accontentando più che mai le seconde qualificate. 

La serie C  non sarà più professionistica,  con le 40 società restati dalla Serie, insieme alle vincitrici dei gironi di Serie D, più altre che saranno individuate con appositi criteri. Speriamo che questo progetto federale diventi realtà. 

error: Content is protected !!