BEZZICCHERI: “DIVERSI COMPAGNI DI SQUADRA HANNO POTENZIALITA’ PER ANDARE LONTANO!”

“Sono andato alla Lazio che avevo nove anni e ho fatto tutta la trafila, fino alla Primavera. Ho avuto compagni di squadra come Murgia e Rossi, che sicuramente hanno meritato di fare il salto di categoria. Sicuramente era anche l’obiettivo mio, ma non è successo. Il motivo, sinceramente, non lo so, ma non è stato un problema di determinazione da parte mia. Ho sempre ragionato da professionista, per cui è chiaro che si voglia puntare in alto. Anche in questo momento penso questo. Alla Viterbese sono partito molto bene, secondo me, poi c’è stato un calo, anche e soprattutto dovuto agli infortuni. Negli ultimi tempi ero riuscito a ritrovare la giusta condizione ed anche lo spazio in squadra, ma poi tutto si è fermato per l’emergenza. Mi ritengo soddisfatto. Il gruppo è giovane, quindi è facile stabilire un rapporto buono con altri ragazzi, che ce ne sono di veramente bravi. Credo, ad esempio, che se alcuni di loro avranno la testa giusta, potranno arrivare lontano. Poi è chiaro che fa piacere avere accanto anche giocatori esperti, come, ad esempio, De Falco, che ha un curriculum di tutto rispetto, frutto di una grande carriera”.

(tratto dal Corriere dello Sport di oggi)

error: Content is protected !!