VITERBO, ZTL CENTRO STORICO. PROROGATA LA DISATTIVAZIONE DEI VARCHI, IN ATTESA DELL’ENTRATA IN VIGORE DEI NUOVI ORARI

 
Zona a traffico limitato settore denominato centro storico (CS), prorogata la sospensione della vigenza fino al prossimo 30 giugno 2020, salvo ulteriori proroghe per esigenze tecniche. I tre varchi di accesso, collocati in via San Lorenzo (ingresso da piazza del Plebiscito), via Chigi (all’altezza di via Sant’Antonio) e sul ponte di Paradosso, continueranno quindi a non essere in funzione. Tale proroga è stata disposta con apposita ordinanza della Polizia locale (n. 175 del 30/5/2020), in attesa dell’entrata in vigore dei nuovi orari stabiliti con la delibera di giunta n. 121 del 27/5/2020. L’entrata in vigore della nuova regolamentazione oraria – si legge nell’ordinanza – è subordinata all’installazione della prevista segnaletica e alla modifica degli orari già programmati nel sistema elettronico di controllo degli accessi. Considerato che i tempi tecnici previsti per la progettazione, realizzazione, consegna ed installazione della segnaletica fissa, nonché per la riprogrammazione della segnaletica elettronica a messaggio variabile dei rilevatori posizionati agli accessi della z.t.l. (varchi elettronici) può essere quantificato in circa 30 giorni, nel corso dei quali potrà essere utilmente espletata l’attività di informazione alla cittadinanza, al fine di non vanificare l’efficacia dei provvedimenti sopra descritti ed evitare di ingenerare confusione nell’utenza, si rende opportuno non riattivare la Z.T.L. “CS” nelle more dell’entrata in vigore dei nuovi orari. 
 
Si ricorda che la ztl CS ricomprende l’ambito viario delimitato da via Cavour (esclusa), p.zza del Plebiscito (esclusa), via San Lorenzo, via del Ganfione, via Chigi, via e p.zza San Lorenzo, via Cardinal La Fontaine, via Annio (esclusa), via delle Fabbriche (esclusa), via Valle Cupa, via del Ginnasio e l’adiacente area pedonale del Quartiere San Pellegrino.  
 
error: Content is protected !!