MONTEFIASCONE: SI INIZIA IL 12 LUGLIO…

Le società di A2 e la Federazione, in una lunghissima riunione in videoconferenza, hanno messo a punto le modalità di svolgimento della serie A2, da proporre alla decisione finale del Consiglio Federale, a partire dai dettagli dell’applicazione del Protocollo di gara, fino ai temi più tecnici ed economici, con l’obiettivo di garantire, in sicurezza, ai giocatori e agli appassionati la migliore stagione possibile.

Il girone D, dove milita il WiPlanet rimane immutato, salvo il taglio delle partite di intergirone, già in precedenza deciso: quindi gli avversari dei giallo-verdi saranno i Lancers di Lastra a Signa, i Red Sox Paternò, il Nettuno 1945 e il Jolly Roger Grosseto, che i falisci incontreranno in casa nel doppio incontro di apertura il 12 Luglio.

Gli altri gironi dovrebbero essere così composti: girone A con Senago, Settimo, Bollate, Brescia e Cagliari; girone B con Bolzano, Verona, Castelfranco Veneto e Modena; girone C con Sala Baganza, Athletics Bologna, Oltretorrente Parma, Longbridge Bologna e Fiorentina. In particolare sono colpiti il girone C, che rimane a 4 squadre, e il girone A, lombardo, dove le squadre hanno grandi problemi ed hanno chiesto di giocare partite di 7 innings invece di 9, con la volontà di giocare questo campionato, nonostante le difficoltà e la paura che stanno ancora vivendo.

Nei prossimi giorni sarà reso pubblico dalla Federbaseball il calendario definitivo.

error: Content is protected !!