OGGI IN EDICOLA …

VITERBO – Prosegue anche la ricerca per la sede del ritiro pre-campionato. Romano sarebbe felice di poterla svolgere nella Tuscia, ma finora non ha trovato strutture attrezzate secondo i suoi parametri. Rimangono in piedi le solite sedi umbre, da Norcia a Gubbio, da San Terenziano a Cascia. Da quei posti, frequentati in passato, la Viterbese manca ormai da tanti anni. La prossima settimana dovrebbe essere decisiva anche per questa scelta.
RITORNO ALL’ANTICO. Intanto la società gialloblu è tornata un po’ all’antico, con l’avvenuto cambio di denominazione e il ritorno a “U.S. Viterbese 1908”. Un passo significativo, voluto a tutti i costi dal presidente Romano, posto tra gli obiettivi del suo mandato in gialloblu fin dal primo momento. L’attuale proprietà di Via della Palazzina ritiene questo avvenimento assai importante per far rimanere la squadre di calcio legata alle sue radici, ma rivolgendo, comunque, l’attenzione verso il futuro, possibilmente di crescita.

(l’articolo completo sul Corriere dello Sport di oggi)
 

error: Content is protected !!