IL “CORONAVIRUS”, UN FRENO NOTEVOLE PER LA DOPPIA CIFRA DI TOUNKARA …

“Continuo a pensare che il “Coronavirus” abbia pregiudicato la mia stagione. Di sicuro avrei fatto di più! Sono carico e non vedo l’ora di ricominciare, per provare a portare la squadra dove si merita. Sono stato molto felice e ho accettato volentieri i consigli delle vecchie glorie gialloblu al “50 GIALLOBLU. Posso essere un figlio per loro: hanno tanta esperienza, conoscono la vita per averla affrontata prima di me, Il calcio moderno è molto diverso e sicuramente sarà difficile che accada. Magari una parte ci sarà comunque che ricorderà ed altri dimenticheranno, Dico Grazie alla mia compagna e all’amico Paolo: entrambi mi hanno aiutato sempre, in qualsiasi modo”.

(estratto dal Corriere dello Sport di oggi)

error: Content is protected !!