OGGI IN EDICOLA …

VITERBO – Viterbese, una domenica di cristallizzazione! Con il presidente Romano che si è concesso un paio di giorni di relax, anche il suo staff ne ha approfittato per tirare un po’ il fiato, dopo una settimana condotta a ritmi elevatissimi, nonostante il gran caldo.
DIVORZIO INEVITABILE. La situazione rimane, quindi, quella maturata nel pomeriggio di sabato scorso e tutta l’attenzione viene mantenuta sul previsto incontro tra il presidente Romano e il procuratore dell’allenatore Calabro. Se le due parti troveranno un accordo “amichevole”, allora l’allenatore di Galatina sarà immediatamente libero di accasarsi altrove, a Catanzaro, nella fattispecie.
Il massimo dirigente gialloblu, dopo la reazione alquanto adirata del primo momento, è tornato ad essere quieto, come sua consuetudine, e a valutare a “bocce ferme” la possibilità di un divorzio ormai inevitabile, senza però trascurare l’aspetto economico, quello di una operazione a “costo zero”.
Nel calcio tutto è possibile, ma pensare ad un braccio di ferro tra le due parti appare abbastanza improbabile, visto che ormai sia la Viterbese che Calabro vogliono la stessa cosa, mettere fine a questo rapporto.
 

continua
error: Content is protected !!