PERUGIA RETROCESSO AI RIGORI. SI SALVA IL PESCARA!

Un play out interminabile, alla fine premia il Pescara, che trova la permanenza in Serie B ai calci di rigore: il Perugia ci ha provato fino alla fine, ma retrocede in Serie C, capitolando. Dagli 11 metri per gli umbri pesano gli errori di Iemmello e Buonaiuto. Nei tempi regolamentari, il Pescara sembrava averla messa in cassaforte, andando in vantaggio con Pucciarelli: ma il Perugia è riuscito a trovare una reazione immediata con il pareggio di Kouan. Prima dell’intervallo, il gol di Melchiorri che ristabiliva la parità nel doppio confronto. Ripresa e supplementari senza reti: ai calci di rigore il Pescara è più preciso e strappa la salvezza. 

error: Content is protected !!