RIVISTA IN TV. IL PRIMO STORICO ALLORO DELLA PALLACANESTRO …

Nantes ’83: Italia-Spagna la finale epica di eurobasket, riproposta da RAISPORT il 22/8/20

Il Tabellino della finale

4 giugno 1983
ITALIA-SPAGNA 105-96 (45-38)
ITALIA. Bonamico 8, Brunamonti 6, Caglieris 7, Costa, Gilardi 16, Marzorati 6, Meneghin 7, Riva 8, Sacchetti 15, Tonut, Vecchiato 12, Villalta 20. Allenatore: Gamba.
SPAGNA. Arcegas ne, Creus ne, Sibilio 12, Margall 4, Jimenez 15, Romay 6, Martin 17, Corbalan 9, Solozabal 2, De La Cruz ne, Lopez 10, San Epifanio 21. Allenatore: Diaz Miguel.  

Gli Azzurri si presentano in Francia con la medaglia d’argento ottenuta alle Olimpiadi di Mosca 80, fermati solo in finale dalla Jugoslavia. Guidati in panchina da  Sandro Gamba, si presentarono con un gruppo solido, personaggi carismatici come Meneghin e Marzorati, ben avvezzi alle battaglie in campo europeo. Ma anche con gente come Villalta, miglior realizzatore della finale, e Sacchetti, tutta gente che al momento di fare i cambi nel finale risultata un indubbio valore aggiunto. Mettiamoci anche Riva, Vecchiato, Gilardi, che come “riserve” non erano niente male! Nella notte di Nantes il tripudio, commentato dalla voce commossa ed appassionata di Aldo Giordani, il mito numero uno delle telecronache di basket nella storia italiana. 

Tutte le partite degli azzurri

Girone eliminatorio (Limoges)
Italia – Spagna 75:74
Svezia – Italia 74:89
Grecia – Italia 83:108
Francia – Italia 80:105
Italia – Jugoslavia 91:76
Fase finale (Nantes)
Italia – Paesi Bassi 88-69
Spagna – Italia 96-105

 

error: Content is protected !!