ACCADEVA… LA PRESENTAZIONE DELLE GRANDI OCCASIONI

Era il 31 agosto del 2019….

Il sesto libro del giornalista Claudio Di Marco verrà presentato ufficialmente oggi, alle ore 18.30, presso il Tennis Club Viterbo, anche grazie alla fattiva collaborazione di Paolo Ricci.

E’ un viaggio narrativo che prosegue, tramite un filo diretto con gli altri, quello di raccontare personaggi e fatti dello sport, intrecciando passato e presente, eventi agonistici e sfumature di vita vissuta, anche fuori dai campi di gioco.

L’idea è nata da lì – anzi, era già pronta – dall’andare a “ripescare” quei momenti, quelle occasioni e giorni importanti di alcuni dei protagonisti che si è avuto il piacere – e la fortuna – di “scrivere” in questi decenni. Sportivi che hanno attraversato la Tuscia, spesso rimanendoci, talvolta spiccando il volo verso lidi più prestigiosi.

Con l’andar del tempo, neanche ci si fa più troppo caso e le occasioni scorrono come nel silenzio dell’acqua. A meno che non si tratti di un’occasione particolare, magari quella che fissa l’inizio o la fine di una carriera, oppure una bella pagina vissuta con enfasi, da consegnare all’album dei ricordi.

Due capitoli dedicati alla Viterbese, quella di inizio anni settanta, di Restani, Ciccozzi, Campani, Vuerich… L’altra, quella recentissima, della conquista della Coppa Italia, della “serata magica”. In mezzo, come detto, tanto altro, il ponte, le diecimila lire grandi come un foglio di giornale, i calzettoni tirati giù, il taxista, Giagnoni, Rozzi, Tonino Carino.

Eppoi l’Internapoli di Chinaglia e Wilson, “Papà Lenzini”, Gennaro Rambone.

Per gli altri sport un capitolo sui pionieri del basket viterbese, il baseball di Rincones e la storia di due donne della pallavolo che si sono unite per ottenere un grande successo, la promozione in serie B. La grande occasione, appunto!

error: Content is protected !!