ALLA RICERCA DEL CENTROCAMPO GIALLOBLU …

La quota di esperienza non è in discussione, anche considerando quella di Bensaja, che ha realizzato il primo gol ufficiale della stagione, su rigore contro la Roma. Un giocatore completo – quindi anche incontrista – come Besea farebbe davvero comodo in quel settore del campo, dove il tecnico gialloblu vorrebbe sempre un certo possesso di palla e una predisposizione a tentare la superiorità numerica. La sua impressione, dopo il primo test dei suoi ragazzi, sembra positiva e il tecnico gialloblu si è dichiarato contento, soprattutto di voler continuare a fa bene anche per ripagare la società che sta facendo sforzi notevoli.
“Dobbiamo pensare – è il pensiero di Maurizi – che non ci regalerà niente nessuno e soltanto noi possiamo essere protagonisti delle nostre prestazioni. Dopo il ritiro abbiamo la consapevolezza di poter migliorare il nostro impianto di gioco”.
E molto dipenderà proprio dall’impronta che potrà imprimere la mediana gialloblu, dove ci sono dei giovani (così tanto chiamati in causa da Romano – ndr) che dovranno fare un salto di qualità rispetto allo scorso anno, se vorranno essere protagonisti.
Bezziccheri, ad esempio, potrà essere importante: Maurizi lo conosce bene per averlo avuto con sé alla Reggina e possiede qualità per dare gli “strappi” che in mediana la Viterbese chiede.

error: Content is protected !!