MOTO. MATURITA’ SU …. DUE RUOTE!

Dalla Moto3 alla maturità, Celestino Vietti Ramus continua a correre veloce. Il 23 agosto la prima vittoria al gran premio di Stiria in Austria, questa mattina l’esame per il diploma di perito meccanico al Birago di Torino.
    “Mi sono tolto un bel peso, le ultime settimane sono state stressanti – racconta il giovane pilota – ma ora sono felice soprattutto per mia mamma: è lei che ha spinto molto per farmi prendere il diploma. Con gli studi mi fermerò qui, con le moto sogno in grande”. L’esame è andato bene, i membri della commissione se lo sono lasciati sfuggire in attesa dei risultati che usciranno in serata, “anche se ho fatto fatica con italiano e storia”, l’ammissione del ragazzo. Che intanto ha già messo nel mirino Misano, la gara che si correrà nel prossimo week-end.
    “Sarà come gareggiare a casa visto che mi sono trasferito a pochi chilometri dal circuito – continua il neo-maturo – e mi sentirò meglio rispetto a oggi. Qui hai addosso gli occhi di tutti, in moto non pensi a nulla”. E’ un grande tifoso della Juventus, c’è un nome di mercato che gli fa battere il cuore: “Se potessi scegliere un nuovo acquisto, direi Luis Suarez. E’ un campione assoluto, lo vedrei bene in bianconero”. (ANSA).

error: Content is protected !!