VITERBO – Un martedì non certo banale, per la serie C e, ancor più, per la Viterbese, nel giorno in cui l’AIC ha preannunciato lo sciopero. Ne ha fatto cenno il presidente Marco Arturo Romano, in quel di Bagnaia, dove ha presentato i tre nuovi personaggi che entrano a far parte della Viterbese e che colmano le tre caselle dell’organigramma finora rimaste vuote.
‘Domenica noi saremo a pranzo qui a Bagnaia – ha detto sinteticamente il massimo dirigente gialloblu – e il pomeriggio a Terni!”
Appariva molto più concentrato sulla presentazione dei nuovi, a cominciare ddel responsabile legale, Fasuto Barili, avvocato molto apprezzato nel capoluogo, oltre che ottimo tennista e presidente del Tennis Club Viterbo.
Lui e Romano si erano conosciuti in occasione della manifestazione “50 GIALLOBLU”, l’inizio di una stima reciproca che ha portato il presidente gialloblu a proporre l’incarico a Barili.
 

continua
error: Content is protected !!