Dopo il deferimento, arriva anche la penalizzazione per il Calcio Catania. La Procura Federale aveva deferito il Catania al Tribunale Federale Nazionale per violazioni Covisoc. Ora sono stati tolti alla squadra quattro punti ed è stata anche applicata un’ammenda di 500 euro. L’ex amministratore unico Gianluca Astorina, invece, è stato inibito per 4 mesi. L’attuale amministratore unico, invece, Nico Le Mura ha annunciato l’intenzione del Catania di fare ricorso: “Si tratta di una penalizzazione riconducibile, come noto, ad alcuni inadempimenti della precedente gestione”.

Il deferimento era arrivato per il mancato pagamento degli emolumenti netti dovuti ai tesserati, lavoratori dipendenti e collaboratori addetti al settore sportivo per le mensilità di marzo, aprile, maggio, gennaio e febbraio 2020. Oltre alla mancata comunicazione alla Covisoc.

error: Content is protected !!