“Sono soddisfatto perché abbiamo pareggiato contro una squadra che, sulla carta, vuole vincere il campionato. Ma sono anche rammaricato perché abbiamo giocato un tempo e mezzo in dieci uomini, questo è un dato di fatto e non una opinione. Ci teniamo questo pareggio e iniziamo a lavorare per la partita di sabato sera che sarà difficilissima senza un calciatore importante come Tounkara e senza i ragazzi che, purtroppo, sono fuori per il Covid-19”.

error: Content is protected !!