COVID SUL CAMPIONATO: RINVIATA PALERMO-POTENZA

Palermo – Potenza non si giocherà. La squadra lucana ha infatti annunciato la presenza di due calciatori positivi al Coronavirus ma soprattutto – mentre procedono le attività legate ai nuovi test su tutto il gruppo squadra – ha ricevuto il divieto di viaggio dall’azienda sanitaria locale.

Scatta l’allerta Coronavirus,  quindi, in casa Potenza e la partita di Serie C dello stadio “Renzo Barbera” contro il Palermo viene rinviata. I lucani hanno scoperto i casi positivi dopo i tamponi eseguiti venerdì 2 ottobre e si sono attivati come da protocollo eseguendo nuovi test (i cui risultati si conosceranno nelle prossime ore), ma nel frattempo le imposizioni delle autorità sanitarie locali hanno portato al rinvio della partita. Ma cosa dice il regolamento?

Al momento il Potenza riferisce di due “tesserati” positivi e sono state attivate le procedure relative alla messa in quarantena di tutta la squadra in attesa di nuovo tampone. In assenza di provvedimenti delle autorità, l’esito dei test sarebbe stato decisivo per definire se e chi avrebbe potuto disputare la partita che era in programma, visto che in Serie C si può chiedere il rinvio “nell’eventualità in cui ci siano nello stesso periodo 4 casi di positività al Covid-19 in una squadra”.

error: Content is protected !!