F.M. IL RIASSUNTO DEL … MERCOLEDI’

 I RISULTATI

Ternana – Palermo FINALE 0 – 0

Virtus Francavilla – Vibonese FINALE 2- 2  Marcatori: 37′ p.t. Berardi (VIB), 7′ s.t. Castorani (VIR), 21′ s.t. Plescia (VIB), 38′ s.t. Vazquez (VIR) su rigore

Catania – Juve Stabia FINALE 1 – 0 Marcatori: 24′ p.t. Tonucci (C)

Catanzaro – Paganese FINALE 1 – 0 Marcatori: 12′ s.t. Verna (C)

Cavese – Bari FINALE 2 – 3 Marcatori: 24′ p.t. Celiento (B), 15′ s.t. De Paoli (C), 37′ s.t. Antenucci (B), 42′ s.t. Forte (C), 45′ s.t.  Celiento (B)

Turris – Viterbese FINALE 2 – 1 Marcatori: 24′ p.t. Franco (T), 26′ p.t. Baschirotto (V), 2′ s.t. Franco (T). Al 34′ s.t. espulso Baschirotto (V)

Potenza – Casertana: FINALE 2 – 2 Marcatori: 28′ p.t. Salvemini (P), 31′ p.t. Carillo (C), 42′ p.t. Viteritti (P), 20′ s.t. Cuppone (C)

Avellino – Bisceglie: rinviata al 18/11, ore 20.45

Teramo – Foggia: rinviata al 18/11, ore 20.45

RIPOSA: MONOPOLI

LA CLASSIFICA (aggiornata dopo la terza giornata)

7 Bari

6 Turris*

5 Ternana

4  Teramo*, Potenza* e Vibonese

3 Avellino*, Monopoli*, Catanzaro, Catania, Juve Stabia

1 Palermo*, Casertana**, Paganese*, Virtus Francavilla, Viterbese

0 Foggia***, Bisceglie***, Cavese

*(Una partita in meno)
***(Foggia e Bisceglie tre partite in meno)

NOTA: Catania penalizzato di 4 punti / TRAPANI ESCLUSO DAL CAMPIONATO

ZOOM. Celiento: “La vittoria all’ultimo minuto ha un sapore unico”

Daniele Celiento, nuovamente decisivo con la sua doppietta, ha commentato il successo raggiunto contro la Cavese“L’importante era portare a casa il risultato. Avendo raggiunto la vittoria all’ultimo minuto, ha un sapore unico e magari è ancora più bello: dà sicuramente piena fiducia. Sapevamo che la Cavese non molla mai e mette sempre in gioco i suoi principi. Come loro anche noi non abbiamo mollato: questo può servirci da lezione per non commettere degli errori”.PUBBLICITÀ

Sulla propria prestazione e quella di squadra, l’ex Catanzaro ha osservato: “Non guardo tanto alla mia doppietta, ma al complesso. È stata fatta una partita a sprazzi buona e a sprazzi non buona, anche a causa dal terreno di gioco e dalla stanchezza che è venuta un po’ fuori per le tante gare ravvicinate. La valuteremo e ragioneremo su cosa migliorare, cercando di non commettere gli stessi errori in futuro. I gol subiti? Sono stati comunque degli episodi, però i dati parlano chiaro e bisogna lavorare. La mia dedica? La doppietta è per mia figlia che sta per nascere e per mia moglie, che è sempre vicina a me”.

error: Content is protected !!