“LIVE”. VITERBESE-BARI 0-3. ALTRO KO PER I GIALLOBLU: IL TRIS SERVITO GIA’ NEL PRIMO TEMPO (game over)

L’attaccante Mirco Antenucci

I GOL

5′ PT  ANTENUCCI

Ciofani va via sulla destra e mette al centro, la difesa della Viterbese pasticcia, De Santis non riesce ad allontanare la sfera e Antenucci la mette dentro.

35′ PT DI CESARE

Di testa salta il doppio dell’avversario e mette dentro un traversone preciso dalla sinistra.

44′ PT D’URSI

D’Ursi brucia sul tempo il suo controllore e mette dentro in diagonale il terzo gol.

LE FORMAZIONI

Viterbese (3-5-2) Daga; De Santis, Mbende Bianchi; Falbo, Bezziccheri, Bensaja, Salandria, Urso; Tounkara, Rossi. All. Maurizi

A disposizione: Besea, Borsellini, Cappelluzzo, De Falco, Ricci, Ferrani, Macrì, Maraolo, Menghi E., Menghi M., Scalera, Sibilia.

SOSTITUZIONI: DE FALCO, FERRANI E MENGHI M. PER BENSAJA, DE SANTIS E BEZZICCHERI. CAPPELLUZZO E MENGHI E. PER TONKARA E SALANDRIA. 

Bari (3-4-3): Frattali, Celiento, Sabbione, Di Cesare, Ciofani, Maita, Bianco, D’Orazio, Marras, Antenucci, D’Ursi. All.Auteri

A disposizione: Liso, Marfella, Perrotta, Corsinelli, Candellone, Citro, Minelli, Lollo, Semenzato, Montalto

Stadio: Enrico Rocchi

Arbitro: Mario Vigile di Cosenza

Assistenti: Francesco Santi di Prato e Dario Garzelli di Livorno

IV Uomo: Eduart Pashuku di Albano Laziale

LA VIGILIA

VITERBO – Il Bari come possibile trampolino di rilancio, ma anche come test probante su questo periodo non facile della Viterbese. La sfida gialloblu di oggi (ore 15) allo stadio Rocchi non è certo di quelle di secondo piano e il risultato sarà molto importante, da una parte e dall’altra. Interrompere il trend negativo della Viterbese o lanciare definitivamente il Bari nelle zone alte della classifica: ecco cosa c’è in palio oggi nella città dei Papi.
MAURIZI. “Abbiamo fatto due ottime partite – dice l’allenatore Maurizi – contro due grosse squadre come Ternana e Avellino. Abbiamo fatto un buon primo tempo, ma steccato il secondo, contro la Turris. Sicuramente ci sono state delle emergenze, si sono verificati infortuni e episodi, le infinite variabili del calcio non sono state dalla nostra parte Non dobbiamo, però, crearci nessun tipo di alibi e affrontare il Bari con un piglio importante, perché noi siamo una squadra che può opporsi con volontà e coerenza pure in partite importanti, sempre facendo perno sulla determinazione. A chi mi chiede dello zero nella casella dei gol segnati d Tounkara e Rossi, posso solo dire che in estate tutti accreditavano, sulla carta, questo tandem di grande potenzialità. Di sicuro posso dire che mi sembra presto per affermare che non segna, soprattutto se si pensa che, in pratica, hanno giocato insieme neanche una partita intera”.

 

sportibo-1

OGNI LUNEDI’ IL RIASSUNTO DELLA DOMENICA E NON SOLO …

QUELLA VOLTA CHE ROSSI SEGNO’ DUE GOL AL BARI …

4 Novembre 2017

Salernitana – Bari 2 – 2

Reti: 5’ pt, 32’ st Galano (B); 14’ pt, 48’ pt Rossi (S).

Salernitana: Radunovic, Pucino, Vitale, Mantovani, Signorelli, Alex, Minala, Gatto (24’ st Kiyine), Bocalon, Ricci, Rossi (30’ st Rosina). All. Alberto Bollini. A disposizione: Adamonis, Zito, Iliadis, Della Rocca, Rizzo, Kadi, Odjer, Di Roberto, Asmah, Cicerelli.

Bari: Micai, Capradossi, Petriccione, Galano, Anderson, Improta, Marrone (11’ pt Tonucci), Cisse’ (31’ st Floro Flores), Tello Munoz, Busellato (10’ st Brienza), Gyomber. All. Fabio Grosso. A disposizione: Berardi, De Lucia, Kozak, Cassani, Salzano, Iocolano, Morleo, Miguel Da Siva, Fiamozzi.

Spettatori: 16813.

error: Content is protected !!