DOMANI POMERIGGIO LA PARTENZA PER LA CAMPANIA …

E prima ci sarà la conferenza stampa di Taurino, che ritorna dopo quelle in video del suo predecessore. Taurino dovrebbe rimettere Baschirotto (foto) in difesa, mentre per Besea potrebbe esserci una mezzoretta nella ripresa, sempre che il punteggio si metta nella maniera giusta. De Falco e Palermo dovrebbero giocare entrambi, mentre si valutano le condizioni degli esterni prima di decidere chi saranno i due titolari.

E ci sarà un doppio ex, Sandro Ambrosi.

«Sono stato a Castellammare un anno e mezzo. Il primo ho fatto molto bene, nonostante avessi saltato una decina di partite per un infortunio alla schiena dovuto al sintetico. Anche la stagione successiva, in C1, abbiamo iniziato bene. Se non ricordo male, non ho giocato molto. Forse, avrò fatto 5/6 gol in 7/8 partite disputate. Castellammare è una piazza che ti trascina. Le motivazioni non hai bisogno di trovarle in te. Per questo ho detto che gli attaccanti devono cercare di stare il più tranquilli possibili e fare le cose semplici. L’appoggio del pubblico e della gente lo avranno sempre. Una piazza esperta e ricca di tradizioni come Castellammare è capace di comprendere i momenti di difficoltà che può avere un ragazzo. Da parte loro vanno affrontati nel modo più sereno possibile».

error: Content is protected !!