SERIE D. OGGI IL MONTEROSI A NOLA

Prima trasferta campana per la squadra biancorossa che ha vissuto con grande serenità la settimana dopo il successo con il Nuovo Florida che ha regalato anche il primato in coabitazione con il Savoia. La possibilità di giocare per due domeniche consecutive vista la lunga pausa di questo campionato rincuora il tecnico David D’Antoni che fa il punto della situazione alla vigilia di questa sfida: “La settimana è andata bene, dobbiamo gestire qualche acciacco di troppo. La buona notizia è quella che dovrebbe rientrare Alessio Petti che per noi è una pedina molto importante. Sicuramente giocare come lo stiamo facendo noi in queste due settimane aiuta a non perdere il ritmo, vorremmo farlo sempre ma quest’anno sarà così: dobbiamo essere pronti a fermarci e riprendere. Dipenderà molto da quello che succederà in Federazione, speriamo che facciano in fretta a correggere questo protocollo. Più tempo passa e più saranno le partire da recuperare”. Domani la ghiotta opportunità per mettere il naso davanti. Di fronte un Nola con appena un punto in classifica nelle quattro gare sin qui disputate ma del quale mister David D’Antoni non si fida assolutamente: “Non mi fido di nessuno, in modo particolare del Nola che in questa pausa ha cambiato allenatore ed alcuni giocatori. Nelle partite che ho visto io hanno alternato fasi buone a cose meno buone. E’ una squadra che ha pareggiato con l’Arzachena ed è sempre stato un campo difficile. Entrerà in campo con tanto spirito e voglia di dimostrare. Non abbiamo grandi notizie su di loro ma se vogliamo vincere dobbiamo andare a fare una grande partita”.
Per la prima trasferta in terra campana del Monterosi Fc dunque tornerà tra i convocati il difensore Alessio Petti. Resteranno ancora fuori i lungodegenti Persichini e Sowe.
 

error: Content is protected !!