pallone

Era morto domenica scorsa, positivo al coronavirus, Ernesto Galli, 75 anni, una delle bandiere del Lanerossi Vicenza, protagonista del «Real» di mister Giovanbattista Fabbri e – appunto – di Paolo Rossi. Tra i pali ha contribuito alla conquista della promozione in serie A nella stagione 1976/77 e l’anno dopo al secondo posto in classifica alle spalle della Juventus. Dvvero uno strano destino per quella squadra indimenticata.

error: Content is protected !!