““Abbiamo fatto una settimana piena di lavoro, nessun turnover. Domenica scorsa abbiamo preso un gol su palla inattiva ma, al di là di quell’occasione, non mi sembra che ci sia altro. Sicuramente potevamo fare meglio ma fa parte del gioco. Ora questa non mi sembra una squadra in difficoltà sulle palle inattive, non facciamo un problema più grande di quello che è. Ovvio che va prestata massima attenzione e deve essere vinto il duello individuale ma in questo momento non è un “problemone”. Abbiamo rivisto gli errori e ci abbiamo lavorato ma non ci fasciamo troppo la testa. Secondo me la squadra fisicamente sta bene. Da quando sono arrivato non credo che il problema sia stato fisico. Contro il Foggia nell’ultima mezz’ora abbiamo spinto tanto, a Palermo abbiamo tenuto fino alla fine contro una squadra che ci ha costretto a correre grazie alla sua qualità. E domenica abbiamo lottato e siamo venuti fuori nel secondo tempo, il gol del 3-2 ne è la prova con tanta gente ad attaccare l’area avversaria.. Dobbiamo sicuramente migliorare a livello organizzativo nelle fasi e dobbiamo sempre metterci l’anima, questo è indispensabile”.

error: Content is protected !!