serie c

Juve Stabia (4-3-3): Tomei; Scaccabarozzi, Codromaz, Troest, Allievi; Bovo, Berardocco, Vallocchia; Fantacci (Golfo 39’s.t.) Guarraino 45’s.t.), Romero (Ripa 23’s.t.), Orlando (Bubas 23’s.t.). A disp.: Lazzari, Russo, Bentivegna, Guarracino, Ripa, Golfo, Volpicelli, Bubas, Oliva. All.: Pasquale Padalino.

Potenza (3-4-3): Marcone; Coccia, Boldor, Conson; Sandri (Iuliano 31 s.t.), Coppola (Viteritti 5’s.t.), Zappa, Compagnon, Panico; Ricci, Cianci (Volpe 11’s.t.). A disp.: Santopadre, Brescia, Viteritti, Iuliano, Lauro, Iacullo, Nigro, Fontana, Volpe, Di Somma, Spedalieri, Lorusso. All.: Ezio Capuano.

Ammoniti: Coppola (P), Troest (JS), Sandri (P), Viteritti (P)

Marcatori: Orlando (JS) 32’ p.t., Bubas (JS) 32’s.t.
 

Dopo pochi minuti dopo l’inizio del secondo tempo l’attaccante del Potenza Cianci a causa di brutto e fortuito contrasto di gioco e caduto male a terra con due atleti uno rosso-blù e uno stabiese che gli sono franati addosso.
Cianci si è rialzato malconcio toccandosi l’anca ma a seguire ricorrendo un pallone la punta barese si è fermato una prima volta e dopo aver riprovato a rimettersi in gioco ha chiesto il cambio toccandosi l’inguine.

error: Content is protected !!