All’ottavo incrocio tra Viterbese e Catania, nel capoluogo dell’Alto Lazio, meta della trasferta stagionale più lontana, si materializza il primo successo a Viterbo. Gialloblu vincenti in quattro occasioni (1995, 2001, 2002, 2019), di cui l’ultima lo scorso anno, mentre il Catania era riuscito a strappare al massimo due pareggi, rispettivamente nel lontano 1997 (1-1 con Tiziano D’Isidoro marcatore etneo) e nel 2000 (0-0). L’1-2 di ieri, con i gol di Emanuele Pecorino e Manuel Sarao, in risposta al momentaneo vantaggio di Daniel Bezziccheri, ha interrotto la serie di quattro sconfitte consecutive nella storia dei confronti alla Palazzina.  

error: Content is protected !!