Per la quarta volta consecutiva è stato eletto Luigi Gasbarri. Una votazione “bulgara” la sua, con il 97% dei consensi e appena tre schede bianche.
L’assemblea sezionale, ovviamente, si è svolta in collegamento internet, tramite il portale sinfonia4you dell’AIA, con la partecipazione di Ivan Magnani in rappresentanza del Comitato Regionale Arbitri. Particolarmente impegnativa l’opera dell’ufficio di presidenza, presieduto da Alessandro Scorsino che è stato validamente coadiuvato dal vice presidente Francesco Muzzi, dalla segretaria Silvia Stavagna e dai referenti informatici Pierluigi Amadeo e Simone Caruso.
Gli iscritti hanno eletto, inoltre, Ennio Mariani quale delegato sezionale che, con Gasbarri, parteciperà all’assemblea durante la quale sarà eletto il presidente nazionale dell’AIA. Confermati, infine, nel collegio dei revisori dei conti sezionale, Miriam Orecchia e Francesco Oddo.
error: Content is protected !!