Sembrava già archiviata all’intervallo, con le reti di Pescosolido e Toscano, la Viterbese capitolò (1970) clamorosamente nella ripresa, incassando ben tre gol, che decretarono la sconfitta interna. Era ultima in classifica, una classifica che poi risalì, conquistando una entusiasmante salvezza.

error: Content is protected !!