Le società possono depositare i contratti relativi ai trasferimenti fino al 1 febbraio. Un’altra novità di questa sessione è la possibilità che verrà data ad un calciatore di vestire una terza maglia diversa nella stagione in corso, cosa che prima era vietata dai regolamenti. In questo modo un giocatore che ha iniziato ad agosto la stagione con una squadra, per poi trasferirsi negli ultimi giorni dello scorso mercato in un’altra società, avrà la possibilità di farlo nuovamente in questa sessione invernale di gennaio, cambiando divisa per la terza volta. Capitolo a parte per gli svincolati. Per tesserare un calciatore rimasto senza contratto, infatti, c’è tempo fino a mercoledì 31 marzo 2021.

error: Content is protected !!