“Sono molto contento di essere stato cercato dal presidente Romano e sono pronto a lavorare insieme a lui per la Viterbese. Avrò così modo di conoscere pure la città, che mi dicono sia molto bella, ma che non ho mai visto. Sono stato tante volte qui, ma venivo solo per le partite di calcio, quindi lo stretto tempo necessario.
Lavoreremo per far bene, per risolvere qualche problema, perché, quando ci si ritrova nella situazione di classifica della Viterbese, evidentemente qualche problema esiste, qualcosa non è andato per il verso giusto. Le idee circa l’immediato futuro ci sono, dove andare a cercare gli uomini giusti, lo sappiamo, anche se la condizione fondamentale è trovare la sistemazione per i giocatori in uscita, che è una cosa molto difficile. Ci vuole pazienza e ci vuole tempo.
Si è già molto parlato di Murilo e posso confermare che il giocatore è ormai molto vicino a noi: colgo l’occasione per dire che è solo questione di qualche giorno, poi sicuramente lo vedrete in gialloblu. Crediamo che con un rinforzo per ogni reparto possa essere un mercato in grado di far fare un salto di qualità alla squadra.”

TRATTO DAL CORRIERE DELLO SPORT

error: Content is protected !!