1949: Inter-Milan 6-5, la sagra del gol ….

Il derby di quella stagione è rimasto nella storia calcistica italiana come la partita più esaltante di tutti i tempi: finì 6-5 per gli interisti che rimontarono lo svantaggio di tre reti.

Campionato 1949/81 – 10a giornata
Domenica 6 novembre 1949 – San Siro, Milano
INTERNAZIONALE – MILAN 6-5
Reti: 1′ e 7′ Candiani II, 10′ Nyers, 14′ Nordahl III, 19′ Liedholm, 39′ Amadei, 40′ rig. Nyers I, 50′ Amadei, 58′ Lorenzi, 59′ Annovazzi, 64′ Amadei
INTERNAZIONALE: Franzosi, Guaita, Miglioli, Campatelli, Giovannini, Achilli, Amadei, Wilkes, Lorenzi, Fiorini, Nyers I – All.: Cappelli
MILAN: Milanese II, De Gregori, Foglia, Annovazzi, Tognon, Bonomi, Burini, Gren, Nordahl III, Liedholm, Candiani II – All.: Czeizler – DT: Busini III
Arbitro: Orlandini

Erano i tempi in cui la Federcalcio non aveva ancora capito che, per raddrizzare le gambe al nostro calcio, bisognava decretare l’ostracismo ai grandi campioni d’oltr’Alpe, che venivano in Italia a insegnare ai «nostri» il gioco, la serietà di vita, la professionalità. Erano i tempi in cui gli stadi cominciavano ad essere angusti per le folle sempre più imponenti che gremivano ogni domenica i campi da gioco, affascinate da un calcio… talmente « brutto » e sparagnino di gol, che alla resa dei conti il campionato di quell’anno lo vinse la Juventus segnando 100 gol (esattamente: 100) in 38 partite, seguita dal Milan che ne aveva messi a bersaglio 118 e dall’Inter, vergognosa e confusa, per averne realizzato soltanto 99.

 

 

 

 

error: Content is protected !!