L’ufficialità del rinvio rimane fissato alle ore 16.52: la nebbia ha imposto il rinvio a data da destinarsi, dopo che la cortina spessa era scesa sul “Ceravolo” dalla metà della prima frazione in cui la Viterbese aveva tenuto botta assai bene al Catanzaro, che non aveva fatto granchè per impressionare  Si ripartirà in una data da definire, dal minuto numero 52, con gli stessi undici scesi in campo oggi.  

error: Content is protected !!