2012/13 sospesa per pioggia

SERIE D/E

VITERBESE-SCANDICCI sospesa alla fine del primo tempo sull’1-0
VITERBESE (4-3-3): Riommi 6,5; Bellacima 6 Ibojo 6,5 Fapperdue 6,5 D’Ambrosio 6; Giacinti  6 Travaglione 6,5 Ciogli 6; Pero Nullo 6,5 Vegnaduzzo 6 Scardini 6,5. A disp. Forti, Pollini, Gnignera, Gamboni, Nikolla, Olivieri, Ravoni. All. Farris

SCANDICCI (3-5-2): Massaini 6; Panelli 6 Menichetti 5.5 Salvadori 5.5; Mugnaini  6 Agnorelli 6 Lastrucci 6 Fioravanti 6 Zagaglioni 6; Morelli 5,5 Pagnotta 5,5. A disp. Agostini, Di Santo, Guarisa, Bellini, De Vitis, Vigni, Ammannati. All.: Calderini

ARBITRO: Scatigna di Taranto

RETI:  14’ pt Ibojo (V)

AMMONITI: Travaglione, per la Viterbese;  Salvadori, Pagnotta per lo Scandicci

NOTE: angoli 2-2, spettatori 400 circa. Recuperi: pt 1’

VITERBO –  Le condizioni per non iniziare la gara c’erano tutte, ma l’arbitro Scatigna ha deciso di far giocare Viterbese e Scandicci, che su un campo molto allentato – e sotto la pioggia – hanno anche dato prova di giocare una gara vera.

Soprattutto la Viterbese, che ha subito sfiorato un paio di volte e il gol, per poi arrivarci con il difensore Ibojo (14’) a seguito di una punizione da lontano dell’ottimo Pero Nullo: il colored gialloblu tocca da due passi e i padroni di casa sono in vantaggio.

Poi un altro paio di occasioni per il bomber Vegnaduzzo, mentre la pioggia diventa un vero diluvio e un temporale provoca anche il blackout dell’impianto di illuminazione che Scatigna aveva voluto accendere.

Le condizioni per interrompere la gara c’erano tutte, ma il direttore di gara ha resistito fino all’intervallo. E proprio mentre la pioggia ha diminuito la propria intensità Scatigna è tornato, invece, sul terreno del gioco insieme ai due capitani ed ha decretato, con il triplice fischio, la chiusura prematura dell’incontro.

RECUPERO. E’ stato l’argomento più dibattuto al termine: il presidente della Viterbese ha chiesto ufficialmente alla Lega che questa partita non venga recuperata infrasettimanalmente prima della gara-clou contro la capolista Sansepolcro.  In Via della Palazzina, quindi, si attende al più presto di conoscere la data del recupero, così come si coglie l’occasione per attendersi una modifica del regolamento e proseguire le partite – anche in serie D – da dove sono state interrotte.

2018/19 sospesa per neve

COPPA ITALIA

VITERBESE C.   0  TERNANA 1 (sospesa all’intervallo)

VITERBESE CASTRENSE (3-5-2): Demba 5.5; Rinaldi 5.5 Atanasov 5.5 Sini 5.5;  De Giorgi 6 Baldassin 5.5 Palermo 6.5 Pacilli 6 Mignanelli 6; Zerbin 6 Polidori 6. A disp.: Forte,  Damiani, Milillo, Artioli, Bismark, Vandeputte, Molinaro, Tsonev, De Vito, Scaheper. All. Calabro  6.

TERNANA (3-5-2): Gagno 7; Hristov 6-5 Mazzarani 6.5 Bergamelli 6.5; Frediani 6 Rivas 6 Palumbo 6.5 Callegari 6 Lopez 6.5; Bifulco 6.5 Butic 6. A disp.: Vitali, Nicastro, Cori, Filipponi Niosa, Siracusa, Gasparetto, Furlan, Pobega. All. Calori 6.5.

ARBITRO: Paterna di Teramo 5.

Guardalinee: Berti e Colasanti.

MARCATORI: 3’ pt Bifulco (T).

AMMONITI: Frediani (T).

NOTE: Angoli 5-2 per la Viterbese. Spettatori 2200 circa, con rappresentanza ospite. Recupero pt 0’.

VITERBO – E’ finita all’intervallo l’attesa sfida tra due squadre “legate” da storica rivalità. L’arbitro Paterna di Teramo, al secondo sopralluogo insieme ai due capitani in campo ha deciso di non far riprendere il gioco per via della coltre bianca che si era ormai impossessata del rettangolo dello stadio Rocchi.

Dopo il primo sopralluogo, durante un intervallo durato un’eternità, si era provveduto a pulire le righe del campo, ma poi l’arbitro ha deciso per il fischio finale di una gara che vedeva la ternana in vamtaggio grazie al bel gol-lampo di Bifulco e alle parate di Gagno.

2020/21 sospesa per nebbia

CATANZARO-VITERBESE 0-0 (sospesa al 6′ st)

Catanzaro (3-4-2-1): Di Gennaro; Riccardi, Fazio, Martinelli; Casoli, Corapi, Verna, Contessa; Carlini; Di Massimo, Evacuo. A disposizione: Iannì, Mittica, Cusumano, Salines, Curiale, Di Piazza, Risolo, Baldassin, Pipicella, Schimmenti, Garufo. Allenatore: Nicola Antonio Calabro.

Viterbese (4-3-3): Daga; Urso, Mbende, Markic, Baschirotto; Palermo, Bensaja, Salandria; Simonelli, Rossi, Bezziccheri. A disposizione: Maraolo, Besea, Bianchi, De Santis, Falbo, Galardi, De Falco, Menghi E., Menghi M., Murilo, Ricci, Sibilia. Allenatore: Roberto Taurino.

6′ – Impossibile capire cosa stia accadendo in campo. Nebbia fitta sul Ceravolo. Un vero e proprio muro bianco

7′ – Gara sospesa. La nebbia ora si è trasformata in un muro bianco che ha azzerato la visibilità. Squadre a bordo campo lato distinti per valutare il da farsi con arbitro e dirigenti.

Dopo 45 minuti di attesa l’arbitro di concerto con giocatori e dirigenti delle due squadre, ha disposto la sospensione della partita causa nebbia. Nessuna indicazione sul possibile recupeRo.

SCANDICCI

error: Content is protected !!