Dalla stanza dei bottoni di via della Palazzina si continua a battere la pista-Fedele, anche se la trattativa non sembra nè semplice nè breve. Il centrocampista svizzero, però, al momento, rimane il primo obiettivo della Viterbese, mentre sta per essere aggregato in prova un Franco-Algerino, conosciuto dal diesse Facci, che potrebbe tornare utile alla causa.
Si lavora pure per i trasferimenti in uscita, con la speranza di poter piazzare almeno parte di quel gruppetto che non rientrerebbe nei programmi della società gialloblu a giugno: tanto varrebbe, quindi, anticipare, se possibile, i tempi. Sul piede di partenza Antezza e Galardi: si deciderà oggi, soprattutto per l’ex-milanista, che non è riuscito a trovare spazio, nè con Maurizi nè con Taurino. 

error: Content is protected !!