VITERVO – Viterbese al lavoro, in campo e fuori. La società gialloblu, infatti, ha sancito un accordo di collaborazione insieme al Centro Interuniversitario per l’innovazione tecnologica e lo sviluppo del territorio dell’Università degli Studi della Tuscia di Viterbo e a Netlog. Il progetto si pone l’obiettivo di sviluppare congiuntamente, attività di ricerca, didattica e trasferimento tecnologico.
Una iniziativa di cui va fiero il massimo esponente gialloblu, convinto che “si ottimizzerà l’utilizzo di nuovi e più performanti algoritmi, in grado di tracciare in maniera univoca il materiale tecnico del club.
In questo contesto stiamo implementando un progetto di ricerca e sviluppo che ha per oggetto la tracciabilità del nostro merchandising attraverso l’utilizzo della tecnologia blockchain, un progetto unico nel mondo del calcio, che ci rende fieri di essere all’avanguardia anche in questo settore”.
Vedremo nel prossimo futuro come si evolverà questa collaborazione per la società gialloblu che ora, parallelamente, torna a tuffarsi totalmente sulle vicende del campo di gioco, in vista di un weekend molto importante, con la sfida alla capolista Ternana, che a Viterbo non vince da ottantacinque anni.
L’ultima vittoria della Ternana a Viterbo, infatti, risale nientemeno alla stagione 35/36, quando i Rossoverdi dell’epoca si imposero per 2-1, nel campionato di prima divisione. 

l’articolo completo sul CorSport di oggi …

error: Content is protected !!