PALLONE

Il vento di crisi è ancora battente sul Carpi, al terzo ko di fila, il secondo di Luciano Foschi, a cui, finora, non è andata di certo meglio di Pochesci, di cui ha preso il posto.. Alla Feralpi è bastato poco per prendersi i tre punti nel recupero del “Cabassi”, interrompendo anche l’imbattibilità casalinga del Carpi, che – playoff e Coppa Italia a parte –  durava dall’ottobre 2019.

error: Content is protected !!