Paolo Rossi alla Cattolica Virtus: i primi gol e le prime emozioni. “Ho calcato i campi di tutto il mondo, ma raramente ho provato l’emozione di quella salita per entrare nel campo della Cattolica Virtus”. Così diceva sempre Paolo Rossi ogni volta che tornava in quella struttura sportiva che l’ha visto calciatore dai 12 ai 16 anni, nel quartiere di Soffiano a Firenze, dove emerse il suo talento calcistico, insieme alle sue qualità umane.  I suoi compagni erano ovviamente ignari di vestire la stessa maglia di quello che sarebbe diventato il calciatore più importante della storia del calcio italiano. 

Il sorridente Paolo è il secondo in basso da sinistra, nella foto. Sembrano tutti già “attempati”, ma erano solo Juniores regionali, Paolo era aggregato dagli allievi regionali. Poi arrivarono le finali nazionali juniores a Salerno,

error: Content is protected !!