La Viterbese, domenica prossima, troverà di fronte, nelle fila della cavese, l’x Calderini, il quale sembra essersi subito inserito bene nel club campano. Domenica scorsa è partito a razzo, mandando letteralmente in bambola il diretto avversario, costretto spesso a fermarlo con le cattive. Dei tre davanti è risultato il più propositivo: è stato lui a fornire l’assist che Gerardi ha trasformato nel goal decisivo.

La Cavese ha sempre occupato le posizioni da fanalino di coda, in questo campionato, ora in disputa per questo con la Paganese. Perse in casa all’andata contro la Viterbese, mostrando limiti assai rilevanti. Qualche risultato è migliorato negli ultimi tempi, ma è ancora presto per dire che sia diventata avversaria più temibile.

error: Content is protected !!