Con un gol di Antonino Musso il Bisceglie Calcio ottiene una importantissima vittoria superando allo stadio “Gustavo Ventura” la Viterbese nel match valevole per la venticinquesima giornata del campionato di Serie C, girone C.

Mister Papagni cambia modulo passando al 3-4-1-2 con Spurio tra i pali, linea difensiva composta da Altobello, Vona e De Marino, a centrocampo Tazza, Cittadino, Romizi e Giron, coppia d’attacco formata da Cecconi e Rocco supportati alle spalle da Mansour. Tra gli ospiti invece, parte dal primo minuto l’ex di turno Markic.
I primi dieci minuti del match vedono le due squadre studiarsi e per annotare la prima azione degna di nota, bisogna aspettare il minuto 11 quando la conclusione da parte di Simonelli termina a lato. Il Bisceglie alza il baricentro ed al 26’ il colpo di testa di Altobello, su corner battuto da Cittadino, non crea gli effetti sperati. Due minuti dopo il colpo di testa sottomisura da parte di Markic viene deviato provvidenzialmente in corner da un difensore pugliese. Nel finale di tempo il tiro al giro di Tounkara termina sopra la traversa mentre, in pieno recupero, Boschirotto grazia il Bisceglie mandando a lato da posizione invitante.

Nella ripresa, dopo un minuti Mansour si rende protagonista di una conclusione dalla distanza che non sortisce gli effetti sperati, pochi secondi dopo Murilo da ottima posizione manda sopra la traversa. Al minuto numero 8 occasionissima per la Viterbese; Tounkara soffia la palla ad Altobello e la serve a Simonelli che centra clamorosamente il palo a Spurio battuto.Dieci minuti dopo il tiro di Rocco, ben imbeccato da Cittadino, termina di poco fuori. Passano quattro giri di lancette quando Mansour ruba palla al diretto marcatore e serve un’ottima palla a Cittadino che manda alto. Sforzi premiati al 27’ quando i nerazzurri sbloccano il risultato con Musso il quale finalizza l’assist al bacio di Tazza interrompendo così la lunga imbattibilità da parte della Viterbese. Tounkara che rimedia un rosso diretto dalla panchina. Il Bisceglie continua a spingere e al 39’ la rovesciata da parte di Priola, su angolo battuto da Cittadino, centra la traversa. Bisceglie che porta a casa una vittoria importantissima che gli permette di salire a quota 20 punti in classifica agganciando il Potenza che ha giocato una gara in meno rispetto agli stellati

error: Content is protected !!