Il WIPLANET MONTEFIASCONE, senza fare follie e con i piedi per terra, sta lavorando per allestire la migliore squadra possibile in vista dell’impegnativo campionato 2021, con l’obiettivo di superare la fase di qualificazione e puntare decisamente al girone di recupero, dove una vittoria in più o in meno potrebbe voler dire accesso ai gironi di play off per lo scudetto.

Passo importantissimo è la conferma del lanciatore azzurro Maurizio Andretta che, rinunciando alle offerte di quasi tutte le squadre che puntano allo scudetto, ha scelto di restare a Montefiascone, dimostrando un attaccamento encomiabile ai colori giallo-verdi, pur essendo giunto in squadra solo nel campionato 2020, dopo la interruzione per via della pandemia del campionato universitario USA dove militava nella squadra di Odessa. Nel 2020 Andretta è stato il migliore lanciatore falisco, con un PGL di 5,98, 62 strike-out, 41 battute valide e 29 basi su ball concesse in 46,2 innings lanciati. Ma i suoi dati statistici risentono di un inizio a fasi alterne, mentre la sua prestazione è andata crescendo ed è culminata nella splendida prova nella partita amichevole della nazionale sperimentale (5 strike out ed una valida in due innings lanciati), lodata anche dal manager Ceccaroli.

 

error: Content is protected !!