STADIO

Vigilia di una partita di una settimana lunga, come lunghe sono tutte le settimane in cui si gioca due volte, in cui c’è un turno infrasettimanale. La Viterbese torna in casa al cospetto di quella Vibonese che è la squadra peggiore del momento, insieme alla Turris, capace di inanellare soltanto sconfitte negli ultimi tempi. Proprio le due peggiori di questo periodo sono, in realtà, due squadre che avevano fatto molto bene all’inizio della stagione, ma che si sono perse strada facendo e ora rischiano di essere coinvolte più che mai nella zona pericolosa della classifica. Per la Viterbese, quindi, un turno alla portata, sempre che la squadra riesca a essere più concreta e rimanere umile e soprattutto cambiare qualcosina in attacco, dove mancheranno i 2 uomini più rappresentativi, vale a dire Tounkara e Murilo. Potrebbe essere, quindi, l’occasione per Alessandro Rossi, di tornare protagonista, dopo che negli ultimi tempi si era dovuto accontentare di essere il sostituto di Tounkara.

error: Content is protected !!