La prima – storica – partita trasmessa in diretta, in chiaro, bisogna risalire al 5 febbraio del ’50. Era la sfida tra Juventus e Milan, conclusasi sul 7-1 per i rossoneri: venne mandata in onda nella zona di Torino per i pochi possessori di un televisore, con telecronaca di Carlo Bacarelli. Cinque anni più tardi, invece, in diretta il primo anticipo della Serie A, con Atalanta-Triestina. La trasmissione in chiaro degli anticipi passa anche da un 31 dicembre particolare, visto che l’ultimo giorno del ’55, vengono giocati infatti due anticipi, trasmessi in tv e disputati allo stadio Olimpico: alle 12.45 Roma-Atalanta e alle 14.30 Napoli-Fiorentina. Il primo esempio di “spezzatino”!

error: Content is protected !!