Dopo il lunedì di riposo la squadra si è gettata di nuovo nel lavoro, proprio per non trascurare nulla, neanche un dettaglio, nella preparazione della gara con i Siciliani, per inseguire un risultato confortante, fortificare la corsa alla salvezza e, se possibile, anticiparla di molto.
Mbende (NELLA FOTO) potrebbe tornare nell’undici iniziale, contro quel Palermo che io vide protagonista nella gara di andata. A meno che Taurino non voglia proseguire in un certo discorso ed allora potrebbe anche spostare Baschirotto al centro, riproponendo Bianchi – o Falbo – nel ruolo di ternino.
Per il resto la formazione non dovrebbe cambiare molto, anche se il ritorno di Murilo, di per sé, va considerato come una novità importante. Insieme al modulo, quello adottato, in modo intelligente, domenica scorsa per ovviare alla doppia assenza nel reparto avanzato.


 

error: Content is protected !!