Gli appelli dell’Atalanta e dell’azienda sanitaria non sono serviti ad evitare l’assembramento dei tifosi nerazzurri. Prima della gara di Champions contro il Real Madrid, duemila sostenitori atalantini hanno voluto manifestare la propria vicinanza ai calciatori con cori, assembramenti e fumogeni senza rispettare i divieti in corso.

error: Content is protected !!