Per Taurino una sfida con il collega Boscaglia e la voglia di dimostrare che questa “sua” Viterbese sia davvero diventata una squadra assai più competitiva di quando è stato chiamato al suo capezzale.

E vedremo anche se Taurino presenterà qualche sorpresa rispetto alle previsioni della vigilia, le quali dicono di Mbende e Tounkara che vanno a sostituire gli squalificati Markic e Tounkara. Scalpita anche Falbo, alla ricerca di una maglia da titolare, e scalpitano i giovani, Porru, Simonelli e Menghi, i quali sperano in un po’ di spazio. I presupposti di un sabato interessante ci sono tutti, a cominciare dall’inedito orario, con il calcio gialloblu ad ora di pranzo. 

Ci sarà da tenere  d’occhio al giocatore del momento, il giovane attaccante Lucca (nella foto).

“A Viterbo puntiamo su di lui – ha detto l’allenatore Boscaglia – è un giocatore del 2000, farà 21 anni e devi giocare in serie C se sei bravo. Ci sarà il momento in cui avrà un po’ di offuscamento e ci sta perché è giovane, è un giocatore di carattere”.

error: Content is protected !!