Forse la peggiore Paganese da quando c’è Di Napoli in panchina, uscita sconfitta da  Teramo, con un risultato maturato già nel primo tempo, letteralmente dominato dalla formazione di Paci.  Azzurrostellati lenti, prevedibili, stanchi, anche quando il Teramo è rimasto in dieci uomini. A secco l’ex gialloblu Diop (nella foto): vedremo cosa accadrà dopodomani.

TERAMO-PAGANESE 2-0

MARCATORI: pt 18′ Ilari, 27′ Bombagi
TERAMO (4-2-3-1): Lewandowski; Vitturini, Diakite, Piacentini, Tentardini; Santoro, Arrigoni; Ilari, Bombagi, Costa Ferreira (36′ st Soprano); Pinzauti (17′ st Mungo). A disp.: D’Egidio, Trasciani, Di Francesco, Bellucci, Kyeremateng, Lombardi, Gerbi. All.: Paci.
PAGANESE (3-5-2): Baiocco; Schiavino (18′ st Mendicino), Sbampato, Sirignano; Carotenuto (18′ st Cigagna), Onescu (41′ st Bonavolontà), Gaeta (1′ st Guadagni), Zanini, Squillace (1′ st Bramati); Diop, Raffini. A disp.:
Campani, Bovenzi, Esposito, Mattia, Di Palma, Curci, Antezza. All.: Di Napoli.
ARBITRO: Cherchi di Carbonia (Lalomia-Madonia; IV Capriuolo)
NOTE: gara a porte chiuse. Espulso al 34′ st Piacentini per doppia ammonizione. Ammoniti: Gaeta, Schiavino, Raffini,
Bombagi. Angoli 5-2. Recupero pt 0′, st 4′

error: Content is protected !!