Questi gli uomini di Taurino: Adopo, Besea, Bezziccheri, Bianchi, Bisogno, Camilleri, Daga, De Santis, Falbo, Markic,  Mbende, Menghi E., Menghi M., Murilo, Porru, Ricci, Rossi, Salandria, Sibilia, Simonelli, Urso, Zanon.

Lo scorso anno a Pagani non si giocò, in quanto il campionato era stato sospeso. L’anno precedente scese in campo la squadra B, mentre la Viterbese si preparava alla finale di Coppa Italia. Oggi alle ore 15 si gioca, invece, regolarmente e sarà una gara vera, con i Campani alla ricerca di punti per la salvezza e la Viterbese per rimanere in una zona della classifica molto gratificante.

Baschirotto e Bensaja fuori per un turno di squalifica, praticamente due tra i migliori Gialloblu del momento. Per quanto riguarda il primo, però, torna Markic (nella foto) in difesa, per cui Taurino ha due possibilità. La prima è di spostare Mbende al posto di Baschirotto, a terzino destro, oppure di tornare alla difesa a tre. Volendo, potrebbe non toccare nulla tatticamente e di optare per Bianchi nel ruolo di esterno basso destro.

Bensaja, invece, potrebbe essere sostituito da Adopo, con spostamento al centro di Salandria. Come si vede, per la gara di domani nella tana della Paganese, le alternative non mancano, dato che l’organico si è arricchito dopo il mercato invernale.

E ieri la Paganese ha anche modificato i suoi programmi, la seduta di allenamento prevista per la mattina, infatti, è stata annullata, e il gruppo squadra, come da protocollo, si è sottoposto ad un nuovo ciclo di test Anti-Covid19, dopo il tesserato risultato positivo al SARS-CoV-2

PaganeseViterbese è arbitrata da Carlo Rinaldi della sezione di Bassano del Grappa. Gli assistenti del fischietto veneto saranno Davide Santarossa della sezione di Pordenone e Marco Matteo Barberis della sezione di Collegno. Il quarto ufficiale sarà Ermes Fabrizio Cavaliere della sezione di Paola.

error: Content is protected !!