VITERBO – Riduzione della squalifica di Tounkara, tamponi ancora una volta tutti negativi, progetto di remake per lo stadio. Sono stati tanti i motivi di soddisfazione della vigilia di Viterbese-Monopoli. Adesso ci vorrebbe la ciliegina sulla torta, un bel risultato contro i Pugliesi.
“Proveremo a fare bene – dice l’allenatore gialloblu, Antonio Taurino – contro un avversario ostico, che sta ritrovando una sua continuità di risultati. Il Monopoli potrebbe renderci la partita complicata, siamo consapevoli di questo. Hanno un allenatore preparato, hanno fatto un mercato di gennaio importante. E’ evidente che noi dovremo fare una grande prestazione, per una partita che potrebbe avvicinarci molto all’obiettivo salvezza. A Pagani siamo stati poco brillanti nella fase offensiva, ma possiamo migliorare con un passaggio più veloce e con inserimenti più determinanti”.
L’avversario da tenere particolarmente d’occhio sarà Andrea De Paoli. L’attaccante di Genova sta sorprendendo tutti, a Monopoli, a suon di gol. Con quello segnato nel derby col Bisceglie è salito a quota quattro, addirittura tre consecutivi. Un motivo in più, per Camilleri e compagni, per mantenere alto il livello di concentrazione del pacchetto arretrato gialloblu.

CDS
error: Content is protected !!